IL SIGNIFICATO DI SCUBA NELLA SUBACQUEA INDUSTRIALE

02/10/2014

IL SIGNIFICATO DI SCUBA NELLA SUBACQUEA INDUSTRIALE


IL SIGNIFICATO DI SCUBA NELLA SUBACQUEA INDUSTRIALE

Parlare di "SCUBA" non vuol dire "utilizzare un erogatore come nella sportiva". Tale pratica è assolutamente VIETATA sia dall'IDSA durante le attività formative che dall'IMCA  durante le attività in cantiere perchè considerata pericolosa. 

Infatti SCUBA, nella subacquea industriale, significa avere una riserva di gas respirabile "limitata", mentre come "surface" la riserva di gas respirabile (fornita dalla superfice) è illimitata con innegabile vantaggio in termini di sicurezza del diver. 

In teoria, con un caschetto Kirby Morgan indossato, collegato alla bombola sulle spalle si è in "SCUBA"; con un caschetto Kirby Morgan collegato con la superficie si è in "SURFACE". 

Allo stesso modo se si usa un Gran Facciale collegato alla bombola sulle spalle si è in "SCUBA"; collegato con la superficie si è in "SURFACE". 

Con un "erogatore classico" in bocca si è "FUORI NORMA" perchè si usano tecniche della subacquea sportiva/ricreativa, inaccettabili nei percorsi formativi IDSA e negli standard applicativi IMCA. Standard che sono da anni alla base dei percorsi formativi del CEDIFOP.

Pertanto le scuole di formazione che pretendono di condurre addestramento specifico per la subacquea industriale che adottino il classico erogatore nelle fasi addestrative sono semplicemente non idonee a formare in quanto utilizzano tecniche non valide, non sicure e non spendibili in cantiere subacqueo.